Genti e Sapori Lucani

SPECIALE WEEKEND

ALLA SCOPERTA DI “MONTAGNE MOZZAFIATO, DOLCI COLLINE, PIANURE VERDEGGIANTI, BORGHI PRESEPE AGGRAPPATI A COSTONI
ROCCIOSI, CITTA’ D’ARTE E D’ARCHEOLOGIA, ODORI E SAPORI ESCLUSIVI … vieni a scoprire questa terra ancora incontaminata … “

PROGRAMMA:
Venerdì:
Arrivo in serata – Aperitivo lucano di benvenuto – Sistemazione in camera – Cena – Pernotto
Sabato:
Ricca colazione al buffet – Alla scoperta di … – Cena – Pernotto
Domenica:
Ricca colazione al buffet – Alla scoperta di … – Pranzo – Partenza

PREZZO A PERSONA CON SISTEMAZIONE IN CAMERA DOPPIA: € 154

 

NOTE:

  • La prima colazione, servita al buffet, comprende: bevande calde a scelta, varietà di succhi, cornetti, brioches calde, fette biscottate, corn flakes, miele, marmellate, biscotti secchi, yogurt, frutta di stagione e buffet di salati;
  • Il pranzo e le cene includono: un primo piatto, un secondo piatto con contorno, frutta con dessert, acqua minerale, vino e caffè;
  • Gli ospiti hanno a disposizione un ampio parcheggio gratuito;
  • Le bevande ai pasti si intendono incluse in ragione di Acqua Minerale e Vino del territorio;
  • La Direzione prevede una gratuità ogni 25 persone paganti;
  • La sistemazione in camera singola comporta un supplemento di €20 al giorno;
  • Le tariffe sopraindicate si intendono comprensive di Tasse e Iva.

 

ALLA SCOPERTA DI:

PICERNO
La settecentesca Chiesa Madre: costruita su un’antica fortezza normanna di cui sono visibili alcuni resti delle antiche torri che l’attorniavano, custodisce al suo interno una Natività del Pietrafesa … La Chiesa dell’Annunziata: con il suo portale trecentesco a sesto acuto -che racchiude un magnifico portone intagliato del 1506- e il suo bel campanile affrescato con dipinti del XIV e XV secolo …

ARCHEOPARCO DEL BASILEUS
L’Archeoparco del Basileus è una “porta d’ingresso” per un viaggio nella storia e nel mito attraverso l’archeologia lucana, un viaggio che si svolge per mezzo di postazioni scenografiche, in un percorso emozionale e trasversale nel tempo creato con l’obbiettivo di sorprendere, divertire e far apprendere attraverso oggetti, situazioni, giochi. L’archeoparco del Basileus è un parco archeologico situato a Baragiano (PZ), in località Toppo Sant’Antonio, e si estende su un’area archeologica sede di numerosi ritrovamenti.

DOLOMITI LUCANE – IL VOLO DELL’ANGELO
Al di sopra delle Dolomiti Lucane, nel cuore della Basilicata, un cavo d’acciao sospeso tra le vette di due paesi, Castelmezzano e Pietrapertosa permette di vivere un’esperienza e un’emozione unica.

SAVOIA DI LUCANIA
Appollaiato su un’altura che domina il Melandro … A Savoia di Lucania spiccano le sagome del Castello Cittadino e della settecentesca Chiesa di San Nicola. Nel centro abitato è anche localizzato il Museo della Memoria dove è possibile ripercorrere le gesta del controverso concittadino Giovanni Passannante, che attentò alla vita di re Umberto I di Savoia nel 1878 … Nel museo anche la Collezione Vernotico, una delle più fornite raccolte italiane di cimeli e documenti del periodo fascista.

SANT’ANGELO LE FRATTE
Il Borgo di Sant’Angelo Le Fratte è ornato dalla Chiesa settecentesca Santa Maria ad Nives con all’interno, fra le altre, una tela del Pietrafesa, e un presepe permanente allestito nella grotta dove sorgeva un antico Convento Basiliano. In estate un gustoso percorso enogastronomico … degustazioni in caratteristiche cantine di roccia …

CASTELLO FEDERICIANO DI LAGOPESOLE
Il castello (uno dei più belli e conosciuti fra quelli federiciani nel Sud Italia), a pianta rettangolare e racchiuso fra quattro torri angolari, è posto in posizione collinare e domina l’intera valle. L’avvicendarsi -al suo interno- di stili ed elementi architettonici variegati evidenzia fasi costruttive diverse alternatesi nell’arco dei secoli.

MURO LUCANO
Il borgo: in assoluto uno dei più belli della regione Basilicata … “presepe naturale” e “trame segrete” (il tragico destino della sovrana D’Angiò legato all’antipapa d’Avignone e alle lotte in seno alla Chiesa) … Il Museo Archeologico Nazionale: ospita numerosi resti di antiche battaglie e delicati oggetti d’arte a partire dall’Età del bronzo.

L’OASI DI PANTANO
Un vero eden per chi ama natura e sport … Nella riserva, gestita dal WWF, fanno tappa molte specie di uccelli migratori …

Offerte speciali